realprosecco.it

Gli spari sopra sono per tutti.

Compare un volantino drammatico in Val di Susa: gli spari sopra.

Torino, volantino pro-Preiti in Val di Susa

 Nei soliti caroselli ipocriti a schermo e stampa la voce è una e unanime: Mi dissocio e condanno ogni forma di  violenza. Alcuni azzardano qualche velato "ma", ma vengono zittiti dal coro unanime.

Certo è che se ogni bomba promessa in tutti i bar italiani fosse esplosa davvero, l'Italia sarebbe già scomparsa, al bar si "sparerebbe" anche per una multa, si sa.

 Il caso oggi è però ben diverso, l'emergenza sociale è veramente al limite, lo scenario reale è molto più vicino a quanto previsto da Vasco Rossi in tempi non sospetti, quando con la sensibilità dell'artista individuava i noi, i voi e i trasformisti :

 

 

E se si girano gli eserciti e spariscono gli Eroi

 

 

 

 

 

 

Se la guerra poi adesso cominciamo a farla noi

NON SORRIDETE……..GLI SPARI SOPRA…….SONO PER VOI !

 

La violenza va condannata di certo, ma la realtà non puoi eluderla, non ci riesci. Non puoi dire che sia Vasco Rossi a istigare le folle, o Paolo Becchi a inventare le rivoluzioni. Troppi disperati rivolgono l'arma alla tempia per l'aggravarsi delle proprie condizioni, il sentimento diffuso contro uno Stato "che siete voi", giusto o sbagliato, è innegabile e talmente forte da indurre un Preiti al gesto sbagliato: reo, colpevole, condannato, certo. Guai se i Preiti però diventassero 2, o 100.000.
Ho visto molte volte, nella Storia di diversi Paesi, dei rivoluzionari vittoriosi trasformarsi in salvatori della Patria (talvolta poi divenire tiranni a loro volta), e ho visto anche dei rivoluzionari perdenti definiti poi criminali. Accade di tutto se le condizioni lo permettono.
 
Non ho però ricordi di rivoluzioni cruente organizzate da cittadini sereni in uno Stato giusto, ne' ho mai sentito prima di oggi Carabinieri e Poliziotti che confessano il proprio dubbio sulla parte da difendere e quella da attaccare, dunque ho buoni motivi di preoccupazione, oggi, nel mio Paese, che certo necessita di profondi cambiamenti. Spero in meglio e senza violenza, ma non dipende solo da "noi".

Leave a Reply