realprosecco.it

EURABIA? No grazie.

lamaQuando lo dicono i cittadini italiani sono subito descritti come razzisti ignoranti. Però qui si tratta del monito di un un capo spirituale dalle indiscusse doti e calibro, accreditato anche dal Nobel per la Pace, sia pur in esilio dal 1959.

Si narra che il Buddha si fosse rassegnato a lasciar morire un mercante per la compassione di poterne salvare 499.

Ora, dato che il potenziale di persone che potrebbero intravedere un rifugio in Europa supera abbondantemente il mezzo miliardo, appare chiaro che tale massa non potrà lontanamente trovare ne’ spazio, ne’ accoglienza, ne’ integrazione, ne’ tolleranza. Più probabile che tali numeri biblici siano in grado invece di imporre i propri stili e regole religiose, addio Stati laici, saremo costretti a rinnegare Cristo ed inginocchiarci verso la Mecca?

Credo che con ogni mezzo sia necessario rimuovere le cause che spingono tali masse a migrare dalle zone di origine, poi si dichiari un ultimatum agli sbarchi e … infine ci si ispiri alla Compassione del Buddha per poter salvare centinaia di milioni di vite umane, europei inclusi.

Sembra che il Dalai Lama abbia definito l’apertura ai migranti di Bergoglio “irresponsabile”, temo che invece esista ben altro disegno e scopo globale.

Leave a Reply