realprosecco.it

Basta, mi no pago pi (non pago più le tasse)

noleggioUn imprenditore di Godega S. Urbano (Treviso) ha ufficialmente disobbedito ad una imposizione fiscale ritenuta eccessiva. “Sono stufo di pagare così tante tasse. Le dichiarazioni dei redditi non le ho presentate perchè la pressione fiscale è troppo elevata. Basta, mi no pago pi“. 

La mia opinione rimane sempre la stessa: le tasse si devono pagare, i limiti si devono rispettare e devono essere fatti rispettare da tutti e a tutti. Però devono essere rispettabili: pretendere troppo, o quasi tutto,  non può che produrre disobbedienza, il che inevitabilmente inizia ad accadere. Imporre limiti non rispettabili mi sembra essere o ipocrisia  (lo sai bene che non possono rispettarli o soffocano, perchè li imponi?) oppure è usura: è illegale, andrebbe perseguita e punita pure quella.

Mi risulta però che esista un’ altra sQuola di pensiero: gli italiani sono per natura tutti ladri, bugiardi, incivili e quindi bisogna pretendere 4 perchè paghino 1.   A quelli che la pensano così vieterei di respirare per decreto; con il blocchetto delle multe pronto in mano.

 

1 comment to Basta, mi no pago pi (non pago più le tasse)

  • Vincenzo

    Ben fatto, anche io ho agito allo stesso modo.
    Ho fatto tutto alla luce del sole senza presentare la dichiarazione dei redditi ed aspettando solo che arrivasse la GF, aspetto solo di andare al processo dove dovrò divendermi dalla RAPINA A MANO ARMATA operata da parte dello stato e dalle banche.

    Lo stato dovrà anche rispondere della vendita della banca d’Italia ai privati permettendo così il formarsi del debito pubblico (leggi DEBITO VERSO LE BANCHE), del SIGNORAGGIO BANCARIO, DELLE QUOTE FRAZIONARIE ecc. ecc.

    Vi chiedo di spiegarmi quale è la differenza tra stato e cosche mafiose.

Leave a Reply