comuni della marca trevigiana
 HOME i Comuni della Marca trevigiana                                                           

Home

mappa

  
Comuni di Marca
Altivole
Arcade 
Asolo 
Borso del Grappa 
Breda di Piave 
Caerano S.Marco 
Cappella Maggiore 
Carbonera 
Casale sul Sile 
Casier 
Castelcucco 
Castelfranco V.to
Castello di Godego
Cavaso del Tomba
Cessalto
Chiarano
Cimadolmo
Cison di Valmarino
Codognč
Colle Umberto
Conegliano
Cordignano
Cornuda
Crespano
Crocetta
Farra di Soligo
Follina
Fontanelle
Fonte
Fregona
Gaiarine
Giavera
Godega S.Urbano
Gorgo al Monticano
Istrana
Loria
Mansuč
Mareno di Piave
Maser
Maserada sul Piave
Meduna di Livenza
Miane
Mogliano Veneto
Monastier
Monfumo
Montebelluna
Morgano
Moriago d. Batt.

 

Nervesa della Battaglia
 


vista panoramica sul corso del Piave

i ruderi dell'Abbazia di Sant'Eustachio

Il Sacrario alla grande guerra 1915-18
Il monumento ultimato nel 1935, sorge a due chilometri da Nervesa della Battaglia su di una collina alta 176 mt; proprio questo luogo fu al centro delle operazioni belliche, soprattutto dell'atto conclusivo nella battaglia del giugno 1918.
Il monumento all'interno č caratterizzato da quattro livelli con corridoi anelerai, il tutto illuminato dalla luce solare che proviene da soffitto trasparente.
Nei primi due livelli giacciono i resti di 9325 caduti, di cui 3224 ignoti.
I livelli 3°e 4° ospitano il museo della guerra, che descrive con i suoi cimeli un'epoca e con le sue foto gli orrori della guerra.
Da terrazzo del monumento si puň ammirare tutta la marca Trevigiana e il corso del fiume Piave.
A un chilometro dal monumento, immerso nel bosco un cippo alla memoria segna
il luogo dove il 19 giugno del 1918 fu abbattuto e perě il Magg. F.Baracca.


Altitudine ed estensione: 78 mt, 35.58 kmq
Collocazione: Alle pendici del Montello, e sulle sponde del fiume Piave   
Frazioni: Bavaria; campagna Bidasio, Santa Croce, Dus, S.Andrea, SS.Angeli
 


Cenni storici:
Per la sua posizione strategica di punto d'osservazione e protetto dal fiume Piave, fu un importante insediamento fin dai tempi dei romani, di quel periodo sono rinvenimenti importanti, tra cui delle fibule; Nervesa ara attraversata dalla via Schiavonesca, questa congiungeva tutti i paesi alla base del Montello alle centuriazioni romane ad est del Veneto.
Punto strategico anche durante la prima guerra mondiale, dopo la disfatta di Caporetto il fronte si assestň sul fiume Piave e sul Montello, il paese fu quasi raso al suolo dai bombardamenti austriaci.

Luoghi da visitare:
 
Il Montello e le sue bellezze.
la Chiese di San Giovanni Battista(1651), custodisce due importanti statue, una pala attribuita a Palma il Giovane e un'altra a Pietro Minis.
la Chiesa di Santa Croce(1923) e i ruderi dell'Abbazia di Sant'Eustachio.
 Il Sacrario della Grande Guerra, e le bellezze del Montello.

Appuntamenti:
I concerti di luglio ed agosto presso i ruderi dell'Abbazia di Sant'Eustachio
18 giugno, Anniversario della Liberazione e manifestazioni in onore di Francesco Baracca
Maggio, Festa del vin e del Geranio a S.Croce
Maggio, Festa dell'asparago a S.Andrea
Settembre, Festa del fungo e degli Uccelli a Nervesa
11 novembre, Festa della castagna a Dus

 

Comuni di Marca
Motta di Livenza
Nervesa d. Batt.
Oderzo
Ormelle
Orsago
Paderno del Grappa
Paese
Pederobba
Pieve di Soligo
Ponte di Piave
Ponzano Veneto
Portobuffolč
Possagno
Povegliano
Preganziol
Quinto di Treviso
Refrontolo
Resana
Revine Lago
Riese Pio X
Roncade
Salgareda
San Biagio di C.ta
San Fior
San Pietro Feletto
San Polo di  P.
San Vendemiano
San Zenone Ezz.
Santa Lucia di P.
Sarmede
Segusino
Sernaglia d.Batt.
Silea
Spresiano
Susegana
Tarzo
Tezze di Vazzola
Trevignano
Treviso
Valdobbiadene
Vazzola
Vedelago
Vidor
Villorba
Vittorio Veneto
Volpago del M.llo
Zenson di Piave
Zero Branco

 

comuni della marca trevigiana
  TrevisoEasy.it  i Comuni della Marca trevigiana