HOME & trevisoblog.it APPROFONDIMENTI

  

Monti Musoni Ponto Dominorque Naoni - Visita i 95 Comuni della Marca trevigiana

TrevisoBlog-approfondimenti

feste-sagre-eventi-treviso e provincia

 

 

 

 

 

 
 
Sapori di Marca
RSS

  

LA MARCA DEI SAPORI  Una terra da scoprire
Scegliere l'enogastronomia trevigiana significa scoprire un panorama di sapori e tradizioni unico e ricco, che esprime il profondo legame esistente tra il territorio e la propria gente e fornisce un notevole plusvalore qualitativo e culturale alla provincia.
La scoperta dei prodotti tipici della Marca Trevigiana implica l'incontro con produzioni di qualità, portate avanti con esperienza e la consapevolezza di essere riusciti a tramutare un atteggiamento culturale di mantenimento della tradizione in produzione di ricchezza per valorizzare e promuovere il territorio. E' da questo e dalle sue tradizioni che il prodotto tipico trae le radici della sua esistenza.
Conoscere ed apprezzare la cucina e i vini della provincia, veri e propri biglietti da visita per la Marca, offre la possibilità di immergersi in un'esperienza sensoriale genuina e preziosa. Quanto segue, dedicato a tutti coloro che desiderano avvicinarsi ai prodotti tipici della Marca, vuole incentivare proprio tale esperienza e rappresentare un'indicazione di massima dei 100 prodotti tipici della provincia di Treviso per facilitarne la loro scoperta anche attraverso il suggerimento di alcune ricette tradizionali e la segnalazione di manifestazioni locali che dimostrano come l'incontro paesano sia linfa per il mantenimento della tradizione e punto d'incontro culturale.
(Luca Zaia)

 

 

 

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA VENETO DEL GRAPPA D.O.P.

L'olivo, pianta di origini antichissime, ha visto sviluppare la sua coltura in tutto il bacino del Mediterraneo edè stata introdotta in Veneto dai coloni romani, ma le prime testimonianze storiche risalgono al IX secolo. L'olivocoltura nella nostra regione ha vissuto una marcata ripresa dopo la prima guerra mondiale, anche grazie al sostegno economico degli enti locali.

Nella provincia di Treviso l'area di produzione coinvolge la Pedemontana trevigiana da Borso del Grappa a Cordignano e si è sviluppata grazie all'opera dell'Associazione Trevigiana Olivicoltori.

Ottenuto prevalentemente dalle varietà Frantoio e Leccino, è verde oro con modeste variazioni del giallo; sa di fruttato di varia intensità e anche al gusto si sente un fruttato con sensazione di amaro per gli oli freschi. L'acidità massima totale espressa in acido oleico, in peso, non è superiore a grammi 0,5 per 100 grammi di olio. Ogni fase di lavorazione è accuratissima, dalla raccolta, che viene effettuata in tempi brevi, fino al trasporto e alla lavorazione.

La Marca, dunque, si presenta con una produzione di alta qualità dovuta al clima e alla composizione del terreno di coltura. Grazie ai tratti pedo-climatici, l'uso degli antiparassitari è ridotto al minimo, il che conferisce all'olio un ricco spettro di proprietà organolettiche, apprezzabile appieno in un consumo a crudo. L'olio trevigiano, nascendo molto a nord rispetto all'area tradizionale dell'ulivo, ha caratteristiche particolari: è molto più delicato degli oli prodotti nel centro-sud, non ha sentori salmastri come l'olio ligure, non modifica il sapore degli alimenti cui viene sposato; semmai li esalta. La produzione è di nicchia, ma per queste sue caratteristiche ha un futuro ricco di soddisfazioni. Il suo uso in cucina, anche ad alte temperature, consente il mantenimento dei sapori, favorisce una maggiore digeribilità e mantiene inalterate alcune proprietà dell'olio, prima, e dei prodotti cotti, poi.

Si accompagna egregiamente a grigliate di pesce, verdure bollite, legumi. Deve essere conservato in ambienti freschi, asciutti e lontano da fonti di calore, a una temperatura compresa tra i 14 e i 20 ° C.

 

 

 

 

 

 TrevisoEasy.it © non e' collegato ai siti recensiti e non e' responsabile del loro contenuto               p.iva n.03123570263